Tour: TOUR DELL'OMAN

Un viaggio indimenticabile nella penisola arabica alla coperta di un vero e proprio gioiello nascosto. L'Oman offre una natura varia e sorprendentemente bella: montagne alte fino oltre i 3000 metri, due deserti di dune, il mare con la sua costa frastagliata e le isole, e gli spettacolari wadi: canyon più o meno profondi all'interno dei quali scorre solitamente un fiume. I forti, castelli e musei disseminati lungo il territorio sono depositari di una storia più che millenaria.

Dal 20 al 27 Gennaio 2024

2930,00€



1° GIORNO - ITALIA / MUSCAT
Incontro con i partecipanti al viaggio. Partenza in pullman per l'aeroporto di Milano Malpensa. Operazioni d'imbarco sul volo di linea Oman Air in partenza per Muscat alle ore 21:30. Cena libera e pernottamento a bordo.
2° GIORNO - MUSCAT
Arrivo a Muscat alle ore 06.45 (ora locale). Operazioni di sbarco. Trasferimento in città con pullman locale. Prima colazione in hotel e a seguire visita di Muscat. Si inizia con la visita alla magnifica Grande Moschea costruita con arenaria e marmo. Un bellissimo lampadario Swarovski e un enorme tappeto persiano fatti a mano adornano la sala di preghiera principale. Visite esterne del Palazzo Al Alam e del Palazzo del Sultano. Visita del museo privato Bait Al Zubair, noto per la sua collezione di costumi tradizionali, gioielli antichi e armi. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita del Muttrah Souq, uno dei mercati più antichi dell'Oman, risalente a circa duecento anni fa. Al termine delle visite sistemazione in hotel a Muscat. Tempo a disposizione per relax. Cena in hotel. Al tramonto crociera in tipico dhow lungo la costa di Muscat: mentre il sole tramonta si potrà ammirare la spettacolare vista della Corniche circondata dalle montagne. Rientro in hotel e pernottamento.
3° GIORNO - QURIYAT - BIMAH SINKHOLE - WADI TIWI - SUR
Muscat - Prima colazione in hotel e pranzo lungo il percorso. Partenza per l'aerea di Sur. Sosta fotografica al villaggio di pescatori di Quiryat, un porto marittimo di vitale importanza nella storia dell'Oman. Sosta a Bimmah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d'acqua. Una leggenda racconta che una meteora sia caduta in questo punto, causando la depressione naturale. Proseguimento per Wadi Tiwi, una spettacolare gola stretta e profonda scavata tra le montagne, che corre tra alte scogliere fino al mare. Offre vecchi villaggi tradizionale ed è circondato da lussureggianti piantagioni di datteri e banane. Arrivo alla città costiera di Sur. Visita alla fabbrica di dhow e sosta fotografica al faro di Ajya. Sistemazione in hotel nella zona di Sur (****). Cena e pernottamento.
4° GIORNO - AL ASHKARA - JALAN BANI BU ALI - DESERYO DI WAHIBA
Sur (o dintorni) - Prima colazione in hotel e pranzo lungo il percorso. Partenza per Ashkaharah, la città chiave di questa zona. Sosta fotografica alle splendide spiagge sabbiose dove poter ammirare diverse specie di uccelli. Fermata fotografica al Jalan bani Bu Ali, Moschea Hammouda, capolavoro architettonico che ha mantenuto vive le tradizioni. La moschea è famosa per le sue caratteristiche 52 cupole ed è basata su un bellissimo disegno geometrico. A bordo di veicoli 4x4, si prosegue per il deserto del Wahiba dove le dune arrivano a 200 km di lunghezza e 100 km di larghezza fino al Mar Arabico e sono la terra dei beduini da 7.000 anni. Possibilità di avventurarsi tra le alte dune e assistere a un indimenticabile tramonto, per poi raggiungere tranq

2930,00€

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI


Per ricevere ulteriori informazioni siete pregati di compilare il form qui accanto o chiamare gli uffici ai numeri presenti nei contatti.

Risponderemo il prima possibile.
Ho letto la vostra informativa privacy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali